Woman

PATRIZIA PEPE: LEOPARD FAUX-FUR

 

 

 

PATRIZIA PEPE: LEOPARD FAUX-FUR

L’ autunno è proprio arrivato portando con sé, oltre agli splendidi colori, uggiose giornate di pioggia e temperature decisamente più rigide. Un ottimo pretesto, a mio avviso, per godersi una tisana bollente allo zenzero, o dei biscotti alla cannella fatti in casa (magari preparati con l’aiuto dei vostri bambini, così sono ancora più buoni!) E perché no? Magari una manciata di caldarroste fumanti che scaldano il cuore e profumano la casa di buono… che meraviglia! Ma viste le temperature, innanzitutto copriamoci bene. Naturalmente senza trascurare lo stile e divertendoci a seguire le ultime tendenze. L’animalier continua a imperversare sulle passerelle e molti stilisti hanno abbandonando le pellicce vere (finalmente, aggiungerei!) per sostituirle con materiali innovativi e di grandissima qualità che non le facciano rimpiangere. E allora avvolgiamoci in una morbida faux-fur come quella proposta da Patrizia Pepe e tra un giornata di lavoro, una riunione scolastica o un evento a cui non possiamo mancare, troviamo anche lo spazio per concederci una tisana alla cannella e magari un cartoccio di caldarroste fumanti da gustare passeggiando per la città.

 

Post by Stefi

Leave a comment

BE CHIC: LOVE ANIMALS

 

 

BE CHIC: LOVE ANIMALS

Be Chic Love Animals” un messaggio che traduce in poche parole la filosofia di questo blog e che arriva direttamente da un marchio molto noto del panorama della moda: Elisabetta Franchi. Famosa per i suoi splendidi abiti da Red Carpet che hanno vestito e reso ancor più seducenti molte tra le celebrity italiane e straniere, Elisabetta ha scelto di promuovere col suo marchio diverse campagne etiche, devolvendo il ricavato ad associazioni animaliste e umanitarie. Ha inoltre intrapreso un percorso di sostenibilità, aderendo al Fur Free Retail Program, in collaborazione con la LAV, per l’eliminazione di articoli che contengano pellicce animali e piuma d’oca. Inoltre la sua azienda è la prima in Italia a sperimentare un programma di “dog hospitality” per i dipendenti, ai quali è concesso portare al lavoro i loro amici a quattro zampe. Un gesto assolutamente lodevole e di grande apertura mentale che ci tenevo a segnalarvi.

 

Post by Stefi

Leave a comment

AND SO THE ADVENTURE BEGINS

 

 

AND SO THE ADVENTURE BEGINS

Una delle finalità di questo blog è la ricerca e l’unione di accessori trendy vegani a brand noti che propongano nelle loro collezioni anche delle linee in ecopelle. Vi suggeriamo quindi degli attualissimi ankle boots canna di fucile con fibbie di Wills Vegan shoes Woman, presentati con gioielli etnici d’epoca in argento – collezione privata – della galleria Ethnoarte; Borsa e portafoglio in faux-leather con borchiette di Patrizia Pepe; Borsa con nastri in ecopelle e applicazione di pietre Swaroski sempre di Patrizia Pepe; Shopper Day&Night in eco-alce color inox di Barel Ethical Luxury; Borsa a secchiello “Naomi” in vegan leather metallizzata di Krze Studio, abbinata agli ankle boots di Wills Vegan Shoes woman; Le confortevoli sneakers, trend del momento, ancora di Wills Vegan Shoes Woman; E per finire il bellissimo backpack “Sharon” in faux-leather, trasformabile in borsa, con cui abbiamo iniziato l’avventura nel nostro video promo, di Krze Studio.

E ancora: ankle boots con borchie dorate di Wills Vegan Shoes Woman e portafoglio in faux-leather borchiato di Patrizia Pepe; Borsa pitonata in ecopelle e borsa veg con frange bicolore, entrambe di Mangano; Secchiello in ecopelle con applicazioni di strass Swaroski e borchie di Patrizia Pepe; Ankle boots borchiati di Wills Vegan Shoes Woman e ancora il portafoglio veg di Patrizia Pepe.

Photos and styling by Isabella Cortese   . 2 . 3 . 4 .  5 . 8 . 9 . 10 . 11 . 12 . 15 . 21 .

Image Source  . . 7 . 14 . 15 . 17 . 18 . 19 .

 

Post by Stefi

 

Leave a comment

MOODBOARD: ETHICAL-CODE THE MOVIE

 

MOODBOARD: ETHICAL-CODE THE MOVIE

Confesso che eravamo un po’ disperati… Nel video volevamo rendere l’idea di un giorno di fine estate, ma eravamo nel bel mezzo del mese di luglio… Quindi? Come fare? Poi una sera sono andata al cinema con mia figlia e… voilà! Ecco l’ispirazione. La location del video non poteva che essere un bosco, naturalmente! Possibilmente scuro, suggestivo e pieno di magia… Già: un sogno di una notte di mezza estate! Alla fine abbiamo girato il video nel pomeriggio (e non è che fosse poi molto buio…) ma il bosco del Parco della Valle del Ticino era talmente magico che ci ha stregati ugualmente. Volete sapere che film ero andata a vedere? Ma naturalmente Maleficent..^_^  

 

Post by Sonia

Image Source: Mangano Tumblr  Pinterest    1 . 2 . 3 . 4 . 5 . 6 . 7 . 89

 

Leave a comment