LUCY ROBOT: CI ILLUMINA CON UN RAGGIO DI SOLE

LUCY ROBOT: CI ILLUMINA CON UN RAGGIO DI SOLE

Ecco un progetto che brilla di luce propria per una lampada che, però, di luce propria non ne ha: è Lucy, il primo dispositivo di robotica domestica, capace di illuminare gli interni senza bisogno di elettricità, ma semplicemente “catturando” la luce del sole. E’ Lucy, un sistema di illuminazione, ideata da una start-up italiana Solera, composta da Diva Tommei, Alessio Paoletti e Mattia Di Stasi. L’idea è semplice quanto geniale: come poter illuminare con luce naturale gli ambienti indoor? Non tutti hanno la fortuna di avere una casa o un ufficio luminosi di luce naturale. C’è chi patisce la “depressione invernale” e necessita un incremento di serotonina e vitamina D. Chi vive in città spesso si ritrova ad abitare in appartamenti piccoli e magari bui, obbligato a tenere sempre la luce accesa anche di giorno.
“Si tratta di uno specchio intelligente, inserito all’interno di una sfera, dotato di un’elettromeccanica alimentata da energia solare che ne permette il movimento”, spiegano i giovani startupper di Solera.
Lucy è in grado di individuare la posizione del sole nel cielo e rifletterne i raggi all’interno.
Inoltre Lucy non necessita di corrente elettrica: il suo motore si alimenta per mezzo della stessa energia solare che riflette, grazie a un piccolo pannello fotovoltaico.
“Tramite un sistema di feedback loop ottico, Lucy riesce a mantenere lo stesso punto illuminato durante tutto il corso della giornata. In condizioni ottimali, Lucy riesce a generare la stessa illuminazione di 5 lampadine alogene da 100W ciascuna”.

Lucy al momento è acquistabile su IndieGogo.

 

Post by Alice

Image source: 1. 2. 3.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Be first to comment