PHYTO: L’ENERGIA CHE VIENE DALLA NATURA

 

 

 

phyto-5

 

PHYTO: L’ENERGIA CHE VIENE DALLA NATURA

Immaginate di ritrovarvi di fronte ad uno stand interamente ricoperto di piante, fiori ed enormi foglie verdi. Di percepirne il profumo intenso. Come ipnotizzati, vi addentrate in quella insolita foresta urbana. Ed ecco materializzarsi misteriosi alambicchi contenenti magiche pozioni di bellezza a base di estratti vegetali, proprio davanti ai vostri occhi: decotti naturali, ricavati da antiche ricette fitoterapiche, ricreati e filtrati per creare prodotti realmente innovativi. Ci sono specchi ovunque e invitanti poltrone bianche che sembrano chiamarmi. Non posso farne a meno: è il momento di sperimentare! Mani esperte, accompagnate da un sorriso, cominciano a lavorare sulla mia testa coccolandone le chiome, plasmandone la forma, fino a trasformarla in una vera e propria opera d’arte. Pochi gesti rapidi e studiati, qualche forcina, alcuni spruzzi di prodotti mirati dal profumo inebriante, per lucidare e fissare l’acconciatura. Un tocco di classe e creatività per terminare il lavoro: una pennellata color oro su una ciocca e qualche bacca fresca fissata ad hoc tra i capelli. E il gioco è fatto: l’opera è compita. Questo è quello che è successo a me al Glamour Beauty Show, evento milanese firmato VanityFair, entrando nello stand PHYTO, marchio francese d’eccellenza per la cura e la bellezza dei capelli che trae forza dall’energia della natura. Nato quasi cinquant’anni fa dalla visione di Patrick Alés, un uomo appassionato dallo studio del suo lavoro, un vero e proprio precursore della bellezza femminile, PHYTO rappresenta l’evoluzione di antichi rimedi usati già molti secoli fa dai nostri antenati. La scienza e la tradizione si fondono insieme per dar vita a prodotti naturali, a base vegetale, di straordinaria efficacia. Dietro a ogni trattamento specifico per i diversi tipi di capelli (da quello riccio e secco, a quello liscio e sottile) esiste una vera e propria filosofia: per PHYTO la bellezza passa attraverso un approccio profondo tra equilibrio e rispetto. “Non si possono avere bei capelli senza un cuoio capelluto sano e ben curato”, è il credo di questa azienda. Per questo tutti prodotti PHYTO si prendono cura del capello nella sua totalità, dalla radice alla punta, rispettando l’ecosistema e la struttura di tutti i tipi di capelli. In un’epoca in cui tutto cambia velocemente, in cui i contorni sfumano e i punti di riferimento diventano sempre più rari, ecco un marchio affidabile e attraente in grado di dimostrare ogni giorno che innovazione e bellezza traggono maggiore forza proprio dalla natura. Senza siliconi, parabeni, fenossietanolo, derivati petrolchimici, ftalati, EDTA, tutti i prodotti sono scrupolosamente testati e hanno una formulazione a base di decotti di piante, anziché a base di acqua come i prodotti cosmetici e gli shampoo, per garantire una performance ottimale dei trattamenti, senza comprometterne la totale tollerabilità. Il risultato è un delicato elisir concentrato di molecole vegetali, in grado di agire efficacemente su ogni tipo di capello, rispettandone le caratteristiche e la struttura. Inoltre tutti i prodotti PHYTO sono cruelty-free e sono conservati in packaging di vetro a alluminio per proteggerne la formulazione, senza alterarne la composizione. L’amore per i capelli e per la natura, la visione semplice di una bellezza non ostentata, sono i punti cardine che spingono le donne di tutto il mondo a scegliere ogni giorno un marchio come PHYTO per la cura dei propri capelli. Presente in oltre 70 paesi tra Europa, America e Asia e in ben 20.000 punti vendita, i prodotti di questo grande brand sono conosciuti e riconosciuti per la loro straordinaria efficacia naturale. PHYTO non segue le correnti, crea piuttosto delle vere e proprie tendenze in cui la protagonista è proprio la Natura.

E io non posso far altro che unirmi alla folta schiera di donne innamorate di questo brand! #ingoodwetrust

 

Post by Stefi

Photo by Manuela Fraioli

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

2 Comments

  • Reply June 24, 2017

    Alice Fossi

    Non sapevo che Phyto, oltre ad essere all’avanguardia nel campo della ricerca e dell’utilizzo di componenti vegetali, fosse anche cruelty free. Quindi nessuno degli ingredienti dei suoi prodotti é testato sugli animali? Ne terrò conto!😊

    • Reply July 7, 2017

      admin

      Esatto. Molte aziende sono cruelty-free ma non lo dicharano nel pack per scelta: preferiscono investire i loro soldi nella ricerca pittosto che nelle certificazioni. Phyto è una di queste 😉

Leave a Reply