ULTRA III: ALGHE CHE DIVENTANO SNEAKER

 

 

 

ULTRA III: ALGHE CHE DIVENTANO SNEAKER

Ore 23:50: “Ding!”. Un sms del mio amico Tiziano: – “Guarda cos’ho trovato? Le ordino anche per te, amica 🙂 ??” – Vado a vedere il link che mi ha girato e per un attimo stento a credere che sia vero: – “Il brand londinese Vivobarefoot, in collaborazione con Bloom Foam, azienda americana specializzata in materiali innovativi, ha da poco lanciato sul mercato la prima scarpa vegan prodotta solo con le alghe – (Con le alghe??! Ho capito bene?!) Continuo la lettura, tra lo scettico e l’elettrizzato, e scopro che queste sneakers non sono un semplice esperimento di marketing ma una vera e propria soluzione ecosostenibile per sopperire a due grossi problemi: rimuovere l’eccesso di alghe dai sistemi marini in particolari zone a rischio, salvaguardandone l’ecosistema; trovare un materiale naturale alternativo, non ricavato dal petrolio. Un’idea innovativa, oltre che intelligente, per trasformare le escrescenze di alghe nocive in una particolare schiuma in etilene vinil acetato, garantendo una sorprendente elasticità e flessibilità al prodotto finito. Purtroppo i rifiuti chimici, contenuti per lo più nei fertilizzanti e riversati ogni anno nei corsi d’acqua dalle industrie, contribuiscono all’ abnorme crescita di queste alghe tossiche che, togliendo luce e ossigeno, danneggiano irreparabilmente la vita e l’equilibrio dell’ecosistema marino. Con un solo paio di queste scarpe si potranno far ricircolare circa 215 litri di acqua rifiltrata nell’habitat naturale, evitando il rilascio nell’aria di una quantità di CO2 equivalente a quella di 40 palloncini! Potevo quindi esimermi dal supportare questo straordinario progetto? Ovviamente no, e infatti ho subito preso il mio paio. 🙂 Che ne dite, Ethical-Friend? Potreste scegliere anche voi di inserire, magari nella vostra “wishlist”, queste morbide e leggerissime sneakers “anfibie” fatte di alghe! Magari per le vostre passeggiate al mare, sugli scogli così come sul bagnasciuga, oppure in campagna tra boschi e torrenti: potrebbero essere una soluzione ottimale ed estremamente comoda! Le consegne verranno effettuate a Settembre, ma è possibile effettuare un pre-ordine direttamente dall’e-store di Vivobarefoot. E’ proprio il caso di dirlo: anche oggi è stato fatto un nuovo passo verso la sostenibilità, la consapevolezza e il rispetto della vita! #ingoodwetrust

 

Post by Stefi

2 Comments

  • Reply August 16, 2017

    Alessia

    A d o r o! I tuoi post sono sempre illuminanti, cara Stefy ❤️

    • Reply August 21, 2017

      admin

      Grazie, cara Alessia! Sei una delle Ethical Girl di cui vado più fiera 😉

Leave a Reply