EXPO COOKING SHOW: LE RICETTE

EXPO COOKING SHOW: LE RICETTE

Non potevamo non raccontarvi nel dettaglio i magnifici piatti presentati dal nostro Martin, lo Chef Rubacuori, durante il Cooking Show ad Expo. Eccovi dunque le ricette di queste golose rivisitazioni in chiave veggie della tradizione milanese, con un “pizzico” di Qatar. Uno speciale ringraziamento al nostro sponsor NaturaSì Bio, per aver fornito gli ingredienti biologici necessari per la realizzazione dei piatti.

 

RISOTTO ALLA MILANESE CON LIMONE, EMULSIONE DI DATTERI E SABBIA DI VERZA (1 pax)

500 gr di brodo vegetale di sedano, carota e cipolla.

10 gr di scalogno pastorizzato (olio evo e scalogno pari proporzioni cotti al microonde e frullati)

90 gr di riso carnaroli superfino semintegrale

30 gr di olio extra vergine d’ oliva

succo di 1/2 limone

1 bustina di zafferano

sale qb

 

Tostare il riso con sale e zafferano a secco, senza aggiungere grassi. A tostatura avvenuta (3 min a fuoco medio), irrorare con brodo e cuocere per 13 min, aggiungendo altro brodo quando necessario. Unire la crema di scalogno durante la cottura. Aggiustare di sale, togliere dal fuoco a cottura ultimata, far riposare 1 min e poi mantecare con olio extravergine d’oliva, succo di limone ed… energia.

 

Per emulsione di dattero:

20 gr di datteri

20 gr acqua

Bollire i datteri denocciolati e poi frullare il tutto.

 

Per la sabbia di verza:

3 foglie di verza

abbondante acqua salata

Bollire le foglie in abbondante acqua salata e raffreddare. Frullare, stendere il frullato su carta da forno ed essiccare a 70° poi sbriciolare con un tritaspezie.

 

CASSOEULA VEGETARIANA

Humus di Ceci:

Bollire 200 gr di ceci secchi e reidratati in abbondante acqua poco salata. Prelevarli una volta cotti, introdurli nel blender e frullarli aggiungendo acqua di cottura, sale e olio evo d’oliva. Passare a chinoise (colino cinese a imbuto) sottile il passato ottenuto e mettere la crema liscia da una parte e gli scarti ottenuti dall’altra. Unire alla crema di ceci liscia 50 gr di tahin (pasta di sesamo). La parte liscia fungerà da salsa per la nostra casseoula, mentre quella ricca di fibre e pellicine sarà la nostra “polenta”.

Per le verdure:

1 carota

1 zucchina

1/4 melanzana,

1/2 peperone,

qualche fettina di cipolla rossa

Tagliare le verdure a pezzi volutamente grossolani, avendo l’accortezza di fare tagli più piccoli per le verdure più dure a cuocersi. Metterle tutte in padella a fuoco alto con olio evo d’oliva e cumino, saltare e cuocere vigorosamente, salare con moderazione.

 

TIRAMISU’ AL KARKADE E LAMPONI LIO

Per il tiramisù:

250 gr di mascarpone (alt vegan: riduzione di latte di soia e riso)

100 gr tuorlo (alt vegan: polpa di cocco e mango)

170 gr di zucchero (o stevia)

250 gr panna montata (alt vegan: panna vegetale)

lampone liofilizzato sbriciolato a piacere.

 

Fare la crema iniziando a montare bene i tuorli e lo zucchero; poi aggiungere il mascarpone e i lamponi lio ed infine la panna montata. Mettere da parte al fresco.

Per i lamponi lio, acquistarli già liofilizzati oppure essiccarli a 65° per 6 h.

Per il karkade, far bollire 1 min i fiori d’ibisco in acqua e lasciare in infusione 10 min. Zuccherare a piacere.

Inzuppare i biscotti savoiardi nel karkade già freddo e disporre i biscotti a strati, intervallandoli con abbondante crema. Guarnire il dolce con del lampone lio sbriciolato.

 

Post by Stefi

Recipes by Martin Vitaloni

Photo by Dario Agrillo Photo

Be first to comment